MADE - Competence Center Industria 4.0 e il Dipartimento di Sviluppo Economico di Abu Dhabi (ADDED) hanno firmato un protocollo di intesa per potenziare l'ecosistema i4.0 degli Emirati Arabi Uniti.
 

Marco Taisch: "Si tratta di un risultato davvero significativo che premia il nostro modello, le nostre competenze e i nostri partner nel quadro dell'industria 4.0".

Milano, 15 settembre 2022 - 

il Dipartimento per lo Sviluppo Economico di Abu Dhabi (ADDED) ha firmato con MADE - Competence Center i 4.0 un protocollo di intesa per diverse iniziative nell'ambito dell'Industria 4.0, volte a supportare la crescita delle competenze digitali nell'ecosistema locale e a costituire un Competence Center ad Abu Dhabi.

MADE CC i4.0, voluto dal ministero dello Sviluppo Economico Italiano realizzato grazie alla collaborazione di 51 partner, tra cui università e realtà industriali, supporta le aziende manifatturiere italiane, con particolare attenzione alle piccole e medie imprese, nel loro percorso di transizione verso l'industria 4.0.

 

L'accordo firmato da MADE CC i4.0 fa parte di uno dei programmi di sviluppo industriale di Abu Dhabi che prevede un significativo finanziamento governativo. Lo sviluppo di queste iniziative rappresenta un progetto ambizioso per gli Emirati Arabi Uniti, con una rilevanza strategica per l'intera Regione, finalizzato alla diversificazione industriale e alla realizzazione delle transizioni digitale ed ecologica, abilitate dalle tecnologie dell'industria 4.0. 

 

S. E. Rashed Abdulkarim Al Blooshi, Sottosegretario del Dipartimento per lo Sviluppo Economico di Abu Dhabi, sottolinea l'importanza strategica per gli Emirati Arabi Uniti del piano che mira allo sviluppo di un vero e proprio HUB di produzione manifatturiera ed esportazione in Africa, Medio Oriente e Asia: "L'accordo con MADE CC i 4.0 fa parte dei nostri sforzi per raggiungere gli ambiziosi obiettivi fissati dalla strategia industriale di Abu Dhabi, lavorando a stretto contatto con i migliori partner, in diverse aree di interesse, per consentire alle aziende industriali degli Emirati di muoversi verso le tecnologie di Industria 4.0.

Crediamo che investire nel capitale umano sia fondamentale per il successo delle nostre iniziative. Pertanto, ci concentreremo a sviluppare le capacità tecniche dell'attuale manodopera industriale per trasmettere le conoscenze e le competenze necessarie per essere pronti all'adozione dell'Industria 4.0. Inoltre, la strategia mira alla creazione di 13.600 nuovi posti di lavoro di qualità basati sulla conoscenza".

 

"Ci auguriamo che la firma del protocollo di intesa sia vista dalle nostre aziende come una grande opportunità di sviluppo negli Emirati", osserva Marco Taisch, presidente di MADE - Competence Center, che prosegue aggiungendo: "In queste settimane stiamo gettando le basi per la collaborazione tra le parti e contiamo sulla partecipazione attiva di un'ampia platea di aziende italiane, locali e internazionali."

 

Per maggiori informazioni: 

https://www.added.gov.ae/Media-Center/Business-News/ADDED-and-MADE-to-support--sustainable-growth-and-Industry-applications

  • Black Icon LinkedIn
  • Twitter