denys-nevozhai-aOLc2ENmTzo-unsplash.jpg

STORIE DI IMPRESA

SECO
FDS

progetto

SIMwTF

Il progetto ha l’obiettivo di migliorare il funzionamento, il controllo e l’autonomia delle unità OffGridBox, usate frequentemente in condizioni critiche, attraverso l’utilizzo di una IoT integrata, tecniche di machine learning e soluzioni di edge computing.

Nome dell'impresa

SECO

FDS

Titolo del progetto

SECO Internet of Things Module with Tensorflow (SIMwTF) 

Dimensione e localizzazione

Grande impresa, Arezzo (AR) 

Partner

Politecnico di Milano

STMicroelectronics 

IL PROBLEMA

Le unità OffGridBox, dispositivi in grado di fornire utenze in aree critiche isolate, non sono dotate di sistemi che possano garantire la continuità del servizio (energia e acqua potabile) e la connettività. Queste assumono fondamentale importanza nelle situazioni di emergenza (campi di accoglienza e rifugi), e in ottica di aiuto a comunità che vivono in condizioni di isolamento. 

LA SOLUZIONE

Tecnologie

 

  1. Soluzione di IoT integrata in una scheda elettronica con architettura a microcontrollore pilotato da un Firmware sviluppato ad hoc e sistema di sensori e attuatori specifici per il contesto prescelto. 

  2. Tecniche di machine learning necessarie per rendere l’applicazione autonoma nell’intraprendere azioni preventive in una vasta gamma di condizioni (cambiamento condizioni climatiche, controllo in tempo reale della disponibilità energetica, ecc.). 

  3. Soluzione di edge computing per portare l’intelligenza a livello ditribuito sulle unità OffGridBox. 

IMPATTI

  • Il sistema è in grado di raccogliere in modo granulare dati derivanti dal contesto installativo dell’unità, abilitando scelte operative necessarie per l’erogazione del servizio (riscaldamento ed erogazione dell’acqua, ricarica delle batterie, ecc.). 

  • Abilita il controllo remoto delle diverse unità OffGridBox installate in località collocate anche a grandi distanze. 

  • Rendere autonoma l’unità grazie alle tecniche di machine learning che permettono di comprendere le condizioni del contesto operativo e di intraprendere azioni secondo algoritmi specifici (spedire alert, regolare opportunamente il consumo energetico, impostare l’accumulo dell’energia elettrica in funzione della quantità di luce solare, ecc.). 

BENEFICI PER L'IMPRESA

  • Messa sul mercato di un nuovo prodotto, che incontra una domanda in crescita anche in funzione dell’estensione e del miglioramento delle tecnologie disponibili. 

  • Aumenta la competitività grazie all’estensione del portafoglio di prodotti in gestione. 

  • Servitizzazione del prodotto, arricchito da numerose funzioni. 

VENGONO UTILIZZATE LE COMPETENZE INCLUSIVE NEI SEGUENTI DIMOSTRATORI

  • Intelligenza artificiale; 

  • Monitoraggio e controllo smart dei processi industriali; 

  • Monitoraggio e controllo energetico smart.